DAMA BIANCA Spumate Metodo Classico Brut

Produzione anno 2013:
800 bottiglie

Uve Pignoletto da impianti a guyot del 2011 per circa l’85%
Uve Incrocio Manzoni da impianto a guyot del 2011 per circa il 15%

Vendemmia precoce ( metà di agosto) manuale in cassette da 25 e 30 Kg.
Riferimenti per la vendemmia: PH, acidità e grado zuccherino.

Diraspatura senza pigiatura. Pigiatura soffice e piede di fermentazione con lieviti selezionati. Fermentazione di circa 30 giorni a bassa temperatura costante. Travaso a fine fermentazione. Affinamento in acciaio con battonage fino al mese di marzo. Preparazione del piede di rifermentazione secondo il protocollo francese de Christophe Gerland di Reims. Messa in bottiglia per la presa di spuma con riempitrice manuale. Tiraggio di circa due mesi. Pressione media a fine tiraggio: 6,5 BAR.

Durata dell’affinamento in bottiglia: 20 mesi

Affinamento in bottiglia prima della messa in commercio: 1 mese

20 Mesi in bottiglia a contatto con i lieviti, qualche metro sotto terra nella nostra piccola bottaia dove la temperatura risente poco del variare delle stagioni.
Una ricerca ambiziosa della "crosta di pane" caratterista dei Metodo Classico e un residuo zuccherino di pochi grammi per un Brut, come tradizione vuole.
E' l'acidità regalata dal nostro terreno misto calcareo che ci porta ad osare affinamenti sempre più lunghi.
A tutto vantaggio di una bolla ancora più fine che conferisce a questa bottiglia una particolare sensazione in bocca.
Ideale per chi, già amante delle più rinomate bollicine di Franciacorta e d'Oltralpe, vuole conoscere il gusto di un Metodo Classico Brut 20 mesi della nostra Terra!
Sempre meglio in compagnia!